Climate Change, Una Bowl per un mondo più sostenibile

Il cambiamento climatico è uno degli argomenti del momento. Caldo, siccità, inondazioni, incendi - sembra che quest'estate non abbiamo parlato d'altro. Ed è stato anche l'argomento di ieri a Torino, dove si è appena conclusa la 14esima edizione di Terra Madre Salone del Gusto. Dove oltre 3.000 produttori e agricoltori provenienti da 150 paesi del mondo si sono riuniti per sfidare il sistema alimentare dominante che incide pesantemente sull'ambiente .


Ma come possiamo sfidare il sistema alimentare attuale?

Tra le scelte più significative che possiamo compiere ogni giorno ci sono quelle alimentari, dato che il cibo gioca un ruolo importante nei cambiamenti climatici.


Infatti circa il 36% (un terzo) delle emissioni di gas ad effetto serra che contribuiscono al riscaldamento climatico è infatti legato al settore alimentare. Per contribuire a limitare il riscaldamento globale è importante che diventiamo più consapevoli sull’impatto che ha sul pianeta quello che mangiamo.


La buona notizia è che, attraverso le nostre scelte alimentari, possiamo davvero fare la differenza. Ma sappiamo che da soli è difficile, per questo motivo noi siamo quì per aiutarvi, perché insieme possiamo fare la differenza. Ecco perché la nostra squadra si è messa al lavoro e ha creato una nuova bowl a #ZeroImpatto ambientale, ma anche completa e bilanciata da un punto di vista nutritivo e ovviamente deliziosa.

Vi presentiamo Climate Change:


Questa è una bowl che cambia, che si adegua, che segue le stagioni e anche il contadino, è una bowl che sfrutta al meglio le risorse e cerca di dare il massimo dei nutrienti a chi la mangia. Climate change al momento la potete trovare su tutte le piattaforme di delivery e sulla nostra piattaforma www.Foodheroes.life

E' composta da: Lenticchie, tris di Quinoa, Mix di verdure di stagione, Spinaci, Fichi, Pesca, mandorle tostate, dressing di gambi di cavolo nero e microgreens (homemade).

Peso: 390gr, che equivalgono a 0,20 Kg di CO2 eq/kg = a percorrere 1.5 Km in Macchina

Per far sì che fosse il più Sostenibile possibile, non poteva che essere 100% Plant-Based (Se volete potete aggiungere una proteina vegetale o animale ma anche il suo impatto sul pianeta). Per aiutare le persone a comprendere l'impatto che ogni cibo ha sul pianeta abbiamo aggiunto la quantità di CO2 che viene generata dalla produzione di 1Kg di un determinato alimento.

Per esempio, la produzione di 1 kg di carne di manzo comporta l'emissione di 34,5 kg di CO2, che equivale a guidare un'auto per ben 291 km. L'impatto della nostra bowl "Climate Change" è invece di circa 0,20 kg di CO2 per kg, pari a percorrere in auto 1,5 km. Ciò significa che dovremmo mangiare più di 78 kg di "Climate Change" per avere lo stesso impatto ambientale di 1 kg di carne; o in alternativa, 172 Bowl per eguagliare l’impatto di un filetto di manzo da 1Kg.



Variando gli ingredienti della nostra dieta e le loro quantità, ognuno di noi può facilmente ridurre di 2 kg di CO2 equivalente l’impatto di ogni singolo pasto, senza rinunciare al gusto. Conoscere l’impronta di carbonio (produzione di gas ad effetto serra) dei diversi alimenti permette di capire meglio come ogni scelta alimentare abbia conseguenze importanti sull’ambiente e sui cambiamenti climatici. Inoltre, ci guida più facilmente nella scelta degli alimenti da privilegiare per mangiare tutti i giorni in maniera sana e sostenibile.


Climate change non è solo una Bowl, è un simbolo del mondo in cui crediamo, un mondo dove ognuno di noi è al massimo delle sue potenzialità, un mondo dove insieme possiamo trovare le soluzioni e aiutarci a vicenda. Un mondo in cui siamo consapevoli che per prenderci cura di noi, dobbiamo prenderci cura anche del pianeta. Climate change è la nostra voglia di creare un mondo migliore.

Ti unisci a noi?

16 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti